Mattarella a Trump: cerchiamo soluzione su dazi e no a ritorsioni -2-

Fdv

Washington, 16 ott. (askanews) - "Trump ha parlato con cortesia della questione dei possibili dazi conseguenti al finanziamento all'Airbus - ha ribadito Mattarella - e mi auguro che sia possibile, come ritengo, trovare un metodo di confronto collaborativo".

"A me e all'Italia - ha aggiunto - sembra sia preferibile nello spirito transatlantico incontrarsi e confrontare posizioni e cercare insieme una soluzione che tenga conto delle esigenze e delle ragioni reciproche. L'alternativa è imporre dazi che porterebbero delle reazioni, per poi trovarci tra qualche mese davanti ai provvedimenti del Wto sui finanziamenti alla Boing. Questo - ha concluso Mattarella - rischia di metterci sulla strada che renderà comunque un punto di incontro e un'intesa indispensabile, e tanto vale cercare di trovarla subito".