Mattarella: Ue gestisca insieme migrazioni o sarà travolta

Rea

Roma, 11 ott. (askanews) - "Dobbiamo insieme costruire strumenti adeguati per una gestione comune e sostenibile, dai singoli Paesi e dall'intera Unione" della questione migranti: "Non la rimozione del problema o il tirarsene fuori perchè questo porterebbe l'Unione a essere travolta, non solo i Paesi di primo ingresso ma tutti". È il monito lanciato dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella, durante la riunione del gruppo di Arraiolos in corso ad Atene.

Il Capo dello Stato ha invocato una "gestione sostenibile ma comune, che abbia la capacità di affrontare e governare il fenomeno, che se non governato travolgerà ogni equilibrio del nostro continente".