Mattarella: Ue guidi trasformazione che tenga unita etica ed economia

Gal

Roma, 22 ott. (askanews) - "L'Europa può essere ancora l'avanguardia del cambiamento. Nella produzione, nell'equilibrio dei consumi, nella tutela ambientale, nel modello sociale e di welfare". Ne è convinto il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, parlando in occasione della cerimonia di consegna delle insegne dei Cavalieri del lavoro.

"Ci si può porre alla testa di una trasformazione tale da creare nuova ricchezza e poterla distribuire in modo più equo del passato - ha aggiunto il Capo dello Stato -. È un'occasione storica per cercare di tenere uniti, nella nuova era, etica ed economia, crescita di produttività e maggiore coesione".