Mattarella: università sono incompatibili con violenza

Fdm

Trieste, 19 nov. (askanews) - "Una sorta di sacralità dovrebbe contrassegnare i luoghi di ricerca e di studio, le accademie e le università, che sono incompatibili con la violenza, da qualunque parte essa provenga". Così il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, durante il suo intervento alla Sissa di Trieste, con possibile riferimento anche alla situazione di Hong Kong.