Mattarella, Usa e Italia partner strategici per pace e sicurezza -2-

Lsa

Roma, 17 ott. (askanews) - Mattarella ha ricordato come "l'amicizia e l'alleanza" tra Usa e Italia sono "particolarmente forti e hanno radici storiche e profonde, sono state sviluppate e rafforzate dall'azione dei Parlamenti, organi vitali delle nostre democrazie".

Il Capo dello Stato ha voluto rivolgere un saluto "particolarmente caloroso" a Nancy Pelosi, definita "simbolo di affermazione femminile e di successo degli americani di origine italiana negli Stati Uniti". Mattarella ha quindi ricordato la figura di Cristoforo Colombo, "un costruttore di legami" che "ha aperto orizzonti". "La collaborazione, l'affetto, partono dalla conoscenza e Cristoforo Colombo - ha sottolineato - ha compiuto il primo passo".