Mattarella: Zaccagnini ci insegnò a vivere la fede in modo laico

Gal

Roma, 5 nov. (askanews) - "Benigno Zaccagnini viveva la sua profonda fede cristiana in maniera semplice autentica, laica, un atteggiamento che lo accomuna a don Luigi Sturzo, ad Aldo Moro", una modalità di vivere la fede "che non è rinuncia ma ricerca con gli altri del bene comune, al di là dei confini di opinioni e fedi, per questo gli siamo davvero profondamnete riconoscenti". Lo ha sottolineato il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, a Ravenna per la cerimonia in ricordo di Benigno Zaccagnini a trent'anni dalla sua scomparsa.