Matteo Bassetti aggredito dai no-vax: gli hanno tirato un cocktail

Matteo Bassetti
Matteo Bassetti

Matteo Bassetti è stato aggredito da una coppia no-vax in un locale di Santa Margherita Ligure. I due si sono avvicinati al direttore della clinica malattie infettive dell'ospedale San Martino di Genova, che era in compagnia della moglie e di un gruppo di amici, e gli hanno tirato addosso un cocktail.

L’infettivologo, che non è nuovo ad attacchi di no-vax, ha descritto sui social la dinamica dell’aggressione: "Mentre consegno la mia carta di credito per pagare il conto, da dietro mi arriva addosso un cocktail pieno di ghiaccio e del suo contenuto. I cubetti mi colpiscono la testa e il liquido mi corre lungo la schiena. Penso a uno scherzo. Mi giro e vedo una coppia che mi guarda in modo molto aggressivo e dopo che chiedo cosa avessero fatto, scappa dal locale”.

LEGGI ANCHE: Covid, cos'è il "terrorismo delle varianti": la teoria di Bassetti

A quel punto, il suo gruppo di amici raggiunge a corsa la coppia e chiede il motivo della loro reazione: “I due dicono che io sono quello 'che ha fatto le punturine che hanno ammazzato un sacco di gente' e che meritavo di essere colpito", ha proseguito Bassetti che ha poi chiamato i carabinieri per l’identificazione dei due aggressori.

LEGGI ANCHE: Minacciò Bassetti sui social, pm chiede primo rinvio a giudizio

“Sono stanco di questi continui attacchi a me e alla mia famiglia. Sono francamente affranto e ormai senza parole. Io ho solo fatto il mio lavoro di medico spingendo le persone a vaccinarsi”, ha concluso l’infettivologo che si è detto "triste", anche perché "uno Stato che non sa tutelare e difendere i suoi medici, dopo quello che è capitato negli ultimi due anni, ha poco futuro".

GUARDA ANCHE: Vaiolo delle scimmie, Bassetti: "Avremo migliaia di casi"

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli