Matteo Macchioni racconta "Quel grande albero" e i suoi prossimi progetti

·2 minuto per la lettura
Matteo Macchioni nuovo singolo
Matteo Macchioni nuovo singolo

Primo tenore del talent Amici, ma anche artista completo e poliedrico, raffinato e di grande talento. Così Matteo Macchioni nell’intervista esclusiva ha presentato il suo nuovo singolo, “Quel grande albero”. Ha calcato i palcoscenici di alcuni fra i più prestigiosi Teatri d’Opera e sale da concerto del mondo, ora è entusiasta per il suo nuovo brano, scritto, prodotto e registrato in casa dallo stesso tenore. Nel videoclip del brano, girato e montato da Matteo, sono presenti immagini storiche della città di Sassuolo degli anni Ottanta e Novanta fornite dall’Archivio Multimediale di VideoArtCommunications. Il suo ultimo progetto è “Note D’Arte”: un breve speciale format curato dal tenore insieme alla pianista Mirca Rosciani, in cui ha unito la musica classica alle opere d’arte e ai luoghi di grande valore storico e artistico. Matteo Macchioni è un artista a 360 gradi che ama curare personalmente la realizzazione di contenuti multimediali, soprattutto correlati alla sua attività concertistica, lavorando sulle registrazioni audio e sul montaggio dei video di molti eventi.

Matteo Macchioni presenta il suo nuovo singolo, “Quel grande albero”

Matteo Macchioni ha raccontato il lavoro intrapreso per la realizzazione del suo nuovo singolo e i sentimenti in esso racchiusi. A tal proposito, ha dichiarato: “Da sempre amo comporre e scrivere, ma per la prima volta ho voluto far uscire qualcosa di mio, per la prima volta nella mia carriera. Ammirando la mia Sassuolo, nell’isolamento causato dal Covid, è nato “Quel grande albero”. Un singolo che ha dentro tanto del mio passato, ma è anche un messaggio per il futuro, di rispetto per ciò che ci circonda. Per respirare liberi dobbiamo pensare al nostro futuro in un’ottica diversa. “Quel grande albero” non c’è più, ma è al contempo un monito per le generazioni future. Per ogni albero che abbattiamo dovremmo piantarne due per continuare a respirare liberi. Quell’albero abbattuto è per me un ricordo speciale che svanisce alla mia vista. Il mio nuovo singolo non contribuisce al mio core business, ma sono un creativo e non voglio porre limiti alla creatività, che si è fatta sentire con forza durante l’isolamento”.

“Per diletto mi piace moltissimo la tecnologia. Mi piace per esempio realizzare i video oppure occuparmi del montaggio. Mi piace applicare la tecnologia alla musica. È una passione che a lungo ho tenuto nascosta, ma l’ho manifestata proprio durante il lockdown. Mi piace realizzare dei progetti completi, fatti con calma e profondità, accantonando la fretta imperante ai giorni nostri”, ha aggiunto l’artista presentando anche il suo videoclip. “Mi sento un artigiano della musica”, ha sottolineato.

Matteo Macchioni nuovo singolo
Matteo Macchioni nuovo singolo

Matteo Macchioni, dal nuovo singolo ai prossimi progetti

Dopo l’esperienza ad Amici di Maria De Filippi nel 2009, come primo tenore ufficiale del talent, Matteo Macchioni avvia una carriera internazionale nel mondo operistico e della lirica. Ha partecipato a numerosi festival in Italia e all’estero, esibendosi su palchi prestigiosissimi.

Nel 2019 ha dato il via ai Concerti di Natale, speciali tour di musica sacra in alcune delle più suggestive e storiche chiese italiane che hanno riscontrato un grande successo di critica e di pubblico.

Nel 2020 ha festeggiato i suoi primi 10 anni di carriera esibendosi in un suggestivo concerto a Sassuolo, la sua città. Nel mese di dicembre avrebbe dovuto tenersi la seconda stagione dei Concerti di Natale, ma gli appuntamenti sono stati annullati per via dell’emergenza coronavirus. Al suo posto Macchioni ha tenuto un emozionante concerto simbolico in diretta streaming dal duomo di San Giorgio a Sassuolo portando direttamente a casa dei suoi fan l’intensa magia di Natale.

Ma per questo autunno/inverno tornano i progetti. A tal proposito, l’artista ha svelato: “In repertorio ho tanti brani, ma non ho intenzione di farli uscire al momento. Il mio obiettivo è portare anche digitalmente una traccia di quello che faccio. Ad autunno torno a esibirmi e nel 2022 tornerò sui palchi internazionali. Intanto la passione e la voglia di scrivere musica non mancano mai in me”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli