Matteo Renzi contro Salvini: “Ha chiesto pieni poteri ma adesso è Ko”

matteo-renzi

È un Matteo Renzi rinvigorito quello che su Twitter si scaglia contro Matteo Salvini accusandolo di aver completamente cambiato il suo atteggiamento in questi giorni di crisi di governo. L’ex Presidente del Consiglio arriva inoltre ad augurarsi che adesso possano prevalere le responsabilità di governo, lasciando da parte i meri interessi personali.

LEGGI ANCHE: Parte del M5s vorrebbe Fico premier. Il Pd sarebbe favorevole

Matteo Renzi contro Salvini

Nel suo post pubblicato su Twitter nella serata del 24 agosto, Matteo Renzi dichiara: “Salvini ha chiesto PIENI POTERI ma rispetto a 15 giorni fa adesso è anche in un angolo, quasi ko. Mi auguro che adesso prevalga la responsabilità. E che si pensi all’Italia, non all’interesse dei singoli”. Un riferimento neanche troppo velato alle affermazioni del ministro dell’Interno all’indomani della crisi di governo da lui stesso provocata lo scorso 8 agosto.

LEGGI ANCHE: "Fermatevi, è meglio tornare con la Lega". Continua la rivolta della base dei 5 Stelle contro il governo con il Pd

Le precedenti dichiarazioni di Renzi

Già lo scorso 20 agosto Matteo Renzi aveva citato direttamente il leader della Lega poco prima della seduta del Senato in occasione del voto di sfiducia a Giuseppe Conte. Intervistato da Radio 24, il senatore del Pd aveva infatti lanciato a Salvini una sfida in vista delle eventuali elezioni agognate dal capo del Viminale: “Faccio una proposta a Salvini: vuoi un confronto elettorale? Bene, scegli tu in quale collegio, Firenze o Milano mi vanno bene. Mettiamoci nello stesso collegio senatoriale o alla Camera e vediamo chi prende più voti. Io non ho paura delle elezioni, a patto che prima si mettano in sicurezza i conti del Paese, poi si può votare in qualsiasi momento”.