Matteo Salvini ha parlato del suo viaggio in Russia

Salvini viaggio Mosca
Salvini viaggio Mosca

Il leader della Lega, Matteo Salvini, ha confessato che erano in molti a sapere del suo viaggio per Mosca, compreso Palazzo Chigi.

Matteo Salvini e le critiche per il viaggio in Russia

Negli ultimi giorni il leader del Carroccio, Matteo Salvini, è finito sotto i riflettori per un presunto viaggio segreto” con destinazione Mosca che avrebbe organizzato. Il volto della Lega, dopo alcuni giorni di silenzio, ha voluto smentire apertamente le accuse che lo legavano in qualsiasi modo ad accordi segreti con con le autorità russe:

«Tutti erano a conoscenza dei miei incontri, ci sono delle agenzie di stampa. Il piano che avrei presentato era: cessate il fuoco, apertura canali per il grano e ritorno al dialogo in campo neutro. Putin non lo sento da anni. In Russia avrei incontrato il ministro degli Esteri, Lavrov».

Matteo Salvini: “Tutto quello che faccio è nell’interesse dell’Italia”

Dopo aver smentito le voci sul suo conto, Salvini ha confessato di star lavorando ai rapporti con gli esteri da Roma e da Milano, e che non si sposterà – almeno per ora.

Ha poi proseguito ricordando che non si tratta solo di Russia, ma ha aperto canali di comunicazione anche con Stati Uniti, Ucraina, Turchia, Cina e altri ancora, attraverso le relative ambasciate. E il tutto «per il solo interesse dell’Italia».

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli