Matteo Salvini in Umbria: l’ex ministro prepara un caffè al bar

matteo salvini barista

A meno di due settimane dalle prossime elezioni regionali in Umbria, Matteo Salvini ha raggiunto la regione per tenere uno dei suoi comizi. Durante la visita, però, non sono mancati i momenti di svago e divertimento che hanno intervallato i compiti “istituzionali”. In particolare, nella cittadina di Bastardo, in provincia di Perugia, l’ex ministro ha scattato una foto con la felpa del paese e ha scatenato i commenti sui social. Poi, entrato in un bar, Salvini ha deciso di improvvisarsi barista per un giorno: vediamo come è andata.

Salvini barista per un giorno

Da ministro degli Interni a barista il passo è un po’ troppo lungo: Matteo Salvini ha voluto cimentarsi nella preparazione di un caffè al bar. Non prima però di aver dedicato parte del suo tempo ai selfie. Infatti, moltissimi sostenitori leghista hanno fermato l’ex ministro degli Interni per scattare il fatidico selfie da pubblicare sui social. Poi, il ministro si è rimboccato le maniche e ha provato a preparare un caffè: “Mi faccio un caffè” ha detto. Ma la barista ha subito replicato: “Lo facciamo insieme!”, e Salvini: “Non sono capace”.

Attento alle direttive e ai consigli dell’insegnante, il leader del Carroccio ha seguito tutto il processo di preparazione per poi intervenire attivamente. Abbassando la leva della macchinetta l’ex vicepremier ha aspettato che il caffè scendesse nella tazzina. “Ho un futuro” ha ironizzato alla fine. Una bustina di zucchero e il gioco è fatto: Matteo Salvini si gusta il caffè preparato da lui stesso. Poi ricorda ai presenti: “Ragazzi, mi raccomando il 27 ottobre”. Il riferimento, chiaramente, è alle elezioni regionali.