Matteo Salvini: "Un nome? Sarò l'ultimo a parlare"

·2 minuto per la lettura
Salvini Quirinale 2022
Salvini Quirinale 2022

Ore frenetiche per Matteo Salvini che ha riunito un vertice con la Lega e ha poi annunciato un vertice con i leader della maggioranza di governo. Quanto al nome su cui puntare non si sbilancia dopo le critiche ricevute per aver “bruciato” gli altri nomi. “Sarò l’ultimo a parlare”

Quirinale 2022, il caos regna ancora sovrano

E’ iniziato nell’Aula della Camera il settimo scrutinio per l’elezione del Presidente della Repubblica ma ancora le trattative tra i partiti continuano frenetiche da questa notte.

Salvini: “Lega ha votato compatta Casellati”

Una situazione di stallo, resa ancora più complicata, secondo alcuni esponenti politici dell’area di centrosinistra, dalla strategia scelta da Matteo Salvini nel suo ruolo di capo- delegazione del centrodestra. Riguardo la scelta della “prova di forza” dello scrutinio di ieri mattina- con la scelta di votare la Casellati – non si sa al momento se per iniziativa dello stesso Salvini o meno – il leader della Lega ha voluto puntualizzare la posizione del suo partito riguardo la vicenda:

“Il 100% della Lega ha votato su una proposta di Forza Italia. Anzi ringrazio Casellati che ha messo a disposizione la sua carica, se stessa e la sua professionalità per il bene del Paese. Tutti i 208 votanti della Lega hanno votano in quel modo, altri no ma ognuno fa quel che ritiene”.

Salvini dopo le polemiche: “Sarò l’ultimo a parlare”

Arrivando a Montecitorio per la chiama della settima votazione, Salvini – che ha riunito i vertici della Lega– alle domande dei giornalisti che gli chiedevano notizie riguardo il nome su cui puntare nelle votazioni di oggi ha risposto : ” Se c’è condivisione un voto chiaro in testa ce l’ho fra un’ ora” Annunciando poi un vertice con i leader della maggioranza di governo legata a doppio filo con l’elezione del prossimo Presidente della Repubblica. “Ovviamente mi vedrò con i segretari di Pd, M5s di Italia viva e gli altri. Non faccio un nome perché se faccio un nome come Lega non va bene, se lo faccio come centrodestra non va bene e non va bene se raccolgo alcuni nomi che arrivano da Pd e 5 stelle. Sarò l’ultimo a parlare” ha poi aggiunto.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli