Mattia Montenesi, chi è il giovane partecipante di Italia’s Got Talent morto per un brutto male

·1 minuto per la lettura
Mattia Montenesi
Mattia Montenesi

Un talento a soli 15 anni che faceva saltare perfino chi lo vedeva dal vivo, così come chi lo ha visto soltanto in televisione. Questa è la storia di Mattia Montenesi, il giovane con la passione per la breakdance che nel 2015 partecipò a Italia’s Got Talent. Di recente un brutto male lo ha portato via.

Italia’s Got Talent, chi era Mattia Montenesi

Chiamato “Scatto“, Mattia era un giovane appasionato di breakdance che già a 9 anni mostrò il proprio talento sul palcoscenico del famoso talent show. Mattia Montenesi è stato campionato italiano di categoria nel 2019, ma purtroppo un brutto male se lo è portato via.

Italia’s Got Talent, Mattia Montenesi e la passione per la breakdance

Grazie agli insegnamenti del maestro Manuel Svetina è cresciuto tanto e aveva maturato la consapevolezza di voler migliorare in questa disciplina. Nel 2015 la partecipazione a Italia’s Got Talent e l’arrivo al secondo posto dopo una sfida con altri tre giovani.

Italia’s Got Talent, Mattia Montenesi e il titolo nella categoria 12/15 anni

La crescita è stata costante a tal punto da decidere di entrare nella scuola “Bestiart” diretta da Emanuele Bastia, poi il titolo arrivato dopo anni di duro lavoro nella categoria 12/15 anni nel 2019. Una partenza a razzo per il giovane Mattia che ha lavorato con grande dedizione e voglia di crescere, poi la brutta malattia che ha spezzato i sogni del 15enne.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli