Mattia (Pd): nelle scuole del Lazio mancano insegnanti di sostegno

Bet

Roma, 2 ott. (askanews) - "Nel Lazio ci sono centinaia di bambini con disabilità anche gravi e con certificazioni ex legge 104 che vanno in classe privi di sostegno. Oltre 600 sono, infatti, gli insegnanti di sostegno che ancora mancano nelle scuole di ogni ordine e grado, ma ciò che più preoccupa è che la metà di queste cattedre vacanti si trova nelle scuole dell'infanzia. Una situazione che, credo, potrà avere risposte con la nomina del nuovo direttore generale all'Ufficio scolastico regionale (Usr), carica rimasta vacante dopo il pensionamento del dottor Gildo De Angelis". Così Eleonora Mattia (PD), presidente della IX Commissione regionale scuola e diritto allo studio, che fa propria la richiesta di aiuto che arriva dai comuni del Lazio e dalle scuole della Capitale preoccupati per la carenza di insegnanti di sostegno. "Mi appello al Ministro Lorenzo Fioramonti affinché proceda quanto prima alla nomina del direttore dell'Usr del Lazio per affrontare le diverse questioni aperte nel Lazio, prima fra tutte quella del sostegno".