Maturità: dalle mappe concettuali ai podcast, Studenti.it si conferma punto di riferimento

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 30 giu. (Adnkronos) – Contenuti didattici, riassunti, mappe concettuali, guide e approfondimenti curati dai docenti, ma anche podcast con audio pillole per velocizzare il ripasso, un canale Youtube e gruppi dedicati su Facebook e Telegram: anche quest’anno Studenti.it si è confermato punto di riferimento per le ragazze e i ragazzi impegnati negli esami di maturità, mettendo a disposizione tutte le risorse necessarie per affrontare e superare la sfida.

Il brand del Gruppo Mondadori – scelto dalla community anche come piattaforma su cui condividere opinioni, dubbi e aspettative a partire da indagini e sondaggi – ha, infatti, continuato a supportare gli studenti lontani dai banchi con un’ampia offerta di materiali sul proprio sito web e sui canali social, confermandosi tra i leader nel segmento education con 5 milioni di utenti unici al mese (fonte: Comscore, aprile 2021).

Provati da un anno e mezzo di DAD e dal rush finale di verifiche e interrogazioni, i maturandi hanno trovato ancora una volta nei contenuti digitali un aiuto indispensabile per il ripasso in vista della prova d’esame. A confermarlo è stata l’indagine condotta alla vigilia della maturità da Studenti.it su un campione di 40.000 ragazzi: il 50% di loro ha dichiarato di trovare estremamente utili i riassunti, seguiti dalle mappe concettuali (25%), dagli approfondimenti (14%) e dai video (9%). Ad aggiudicarsi il record di click sono stati, però, i podcast, che nel solo mese di maggio hanno fatto registrare più di 165.000 download, per un totale di oltre 1,2 milioni di download sul canale del brand.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli