Maturit per Mattia, 18enne cremonese che ha sconfitto il Covid

Red/Alp

Milano, 26 giu. (askanews) - Mattia Guarneri, il 18enne cremonese che ha sconfitto il Covid dopo lunghe settimane in terapia intensiva, questa mattina ha sostenuto l'esame di maturit all'Istituto Torriani di Cremona. Dopo aver parlato di elettrotecnica, di Giuseppe Ungaretti e della Prima Guerra Mondiale, Mattia, che sogna di "lavorare come impiantista", per la sezione dedicata a Cittadinanza e Costituzione, si concentrato sull'emergenza Coronavirus, affrontando anche la propria esperienza personale.

"Potrebbe sembrare strano ma oggi riesco a vedere i risvolti positivi della malattia: quello che ho vissuto ha rafforzato i miei valori e mi ha aiutato a riscoprire il significato di cose che avevo sempre dato per scontate" ha affermato il 18enne, spiegando che "senza poter essere fisicamente vicino ai miei familiari, in ospedale mi sono affidato agli infermieri, che mi hanno restituito un affetto enorme".

Ad attendere il maturando, c'erano la mamma, i nonni, un gruppetto di amici e il dirigente dell'Ufficio scolastico territoriale, Fabio Molinari. Gli esiti del suo esame verranno resi noti a giorni.