Mauritania: otto uomini condannati a 2 anni per omosessualità -2-

Ihr

Roma, 10 feb. (askanews) - Si è trattato di una "festa di compleanno di un omosessuale che aveva invitato solo i suoi simili", secondo la polizia. Otto uomini che hanno partecipato al party "hanno ricevuto due anni di prigione" dopo il processo, che ha avuto luogo in totale discrezione davanti al tribunale penale di Nouakchott il 30 gennaio, ha riferito all'Afp il loro avvocato, Mohamed Ould Obeid.

Una donna presente al compleanno è stata condannata a un anno di prigione e il proprietario del ristorante è stato assolto, ha aggiunto l'avvocato, spiegando che si era appellato per conto dei suoi clienti, che si erano dichiarati non colpevoli. "Le autorità mauritane non hanno mandato una persona dietro le sbarre solo perché ha partecipato a una pacifica festa di compleanno", ha dichiarato Graeme Reid, direttore della divisione Lgbt di Human Rights Watch, chiedendo la "liberazione immediata" degli otto detenuti.