Maurizio Costanzo contro Simona Izzo: “Non ne avrei parlato”

Maurizio costanzo

Maurizio Costanzo si è scagliato contro l’ex fidanzata Simona Izzo. Il conduttore e giornalista, attraverso la rubrica che cura sul settimanale Nuovo, ha parlato delle dichiarazioni che la moglie di Ricky Tognazzi ha fatto ospite a Vieni da me e le ha bocciate categoricamente. L’attrice e regista replicherà al suo ex?

Maurizio Costanzo contro Simona Izzo

Maurizo Costanzo contro Simona Izzo? Sembra assurdo, eppure è così. I due non sono più una coppia dal lontano 1986 e difficilmente parlano l’uno dell’altra. Si dice addirittura che l’attrice e regista, per abbandonarsi alla passione con il giornalista e conduttore, abbia mollato quello che era il suo compagno dell’epoca, nonché padre del suo unico figlio, ovvero Antonello Venditti. Ovviamente, questo è solo un chiacchiericcio, visto che la Izzo ha sempre detto di aver lasciato il cantante di “Amici mai” per colpa di un tradimento di lui. Ora, tornando a Bomba, Maurizio si è scagliato contro la sua ex per delle dichiarazioni che Simona ha fatto nel corso della sua ultima ospitata a Vieni da me. Nello specifico, la moglie di Ricky Tognazzi, parlando con Caterina Balivo della sua pensione si è lamentata senza mezzi termini. La Izzo ha ammesso: “Se non lavorassi non arriverei nemmeno a 1200 euro al mese, non riuscirei a fare nulla”. Inoltre, ha aggiunto che i soldi guadagnati con la sua partecipazione al Grande Fratello Vip sono stati utilizzati per pagare la scuola dei nipotini.

Le parole di Maurizio

Maurizio, attraverso la rubrica che cura sul settimanale Nuovo, ha detto apertamente che la sua ex fidanzata avrebbe potuto evitare di raccontare certi dettagli personali in televisione. Costanzo ha scritto: “A volte si fanno polemiche inutili e la responsabilità è pure di chi dice certe cose. Fossi stato in Simona Izzo, conoscendo le dinamiche della tv, non avrei parlato della pensione”. Effettivamente, la moglie di Ricky Tognazzi avrebbe fatto bene a tacere, ma, visto che abbiamo imparato a conoscere le sue uscite talvolta infelici, non ci stupisce più nulla. Lamentarsi di 1000 euro al mese quando la maggior parte dei cittadini italiani con la stessa cifra ci campa una famiglia di 4 persone è assurdo, ma stiamo parlando della Izzo. Magari, questa cosa è stata detta senza pensarci più di tanto e, forse, anche senza un fondo di verità. Tra l’altro, i suoi nipotini hanno dei genitori che lavorano e anche Antonello Venditti è ancora in attività, per cui, anche se lei smettesse di lavorare, non morirebbero di fame.