Maurizio Costanzo, duro sfogo contro Mediaset: "Un po' di rispetto!"

·2 minuto per la lettura

Uno sfogo durissimo quello di Maurizio Costanzo contro Mediaset e Piersilvio Berlusconi. "Ho avuto l’impressione - ha dichiarato - di aver interrotto il programma perché alla presentazione dei palinsesti di Mediaset non è stato neanche nominato. Mi dispiace perché in autunno festeggerò il quarantesimo anno del Maurizio Costanzo show. Vorrei cominciare con un’intervista all’allenatore della Roma Mourinho. Vent’anni fa intervistai Capello, le tradizioni si rispettano”.

Costanzo, con ironia, è deciso a ribadire il suo ruolo rivolgendosi direttamente a Piersilvio Berlusconi: "Furono cinque le persone a essere chiamate: Mike Bongiorno, Corrado, Sandra Mondaini e Raimondo Vianello e io. Sono l’unico vivente, un po’ di rispetto, no?”.

GUARDA ANCHE - Marta Flavi, “Maria De Filippi? Dovrei mandarle dei fiori”: le parole sul matrimonio con Maurizio

Costanzo, 82 anni, ha anche due programmi in Rai. Debutterà su Rai 3 alla fine dell’estate con un appuntamento ideato insieme a Pino Strabioli, "Io li conoscevo bene".

"La data esatta della messa in onda non l'abbiamo ancora - ha annunciato il conduttore -. Doveva partire a luglio, credo che slitterà a fine agosto”. Si tratta di una trasmissione dedicata "a personaggi della cultura e dello spettacolo, che hanno dato moltissimo all'Italia. Persone che ho conosciuto e intervistato più volte, con cui ho avuto un rapporto speciale: al momento sono quattro serate monografiche dedicate a Carmelo Bene, Marcello Mastroianni, Enrico Vaime, e Paolo Villaggio".

“Ogni puntata di 'Io li conoscevo bene' sarà arricchita da immagini di repertorio tratte dalle puntate dal Costanzo show e dalle teche Rai, da spezzoni di film, testimonianze di amici, partner, o persone a loro vicine" ha spiegato il giornalista, che ribadisce come sia importante il valore della memori

Il secondo programma si chiama invece "S’è fatta notte", che riprenderà su Rai1 dal 27 settembre. "È una trasmissione che va in onda tardi a cui sono particolarmente legato. Ho sempre ospiti interessanti che hanno voglia di aprirsi, in fondo ho sempre fatto è far parlare la gente. E non mi sono stancato dopo tanti anni perché sono ancora curioso. Mai fermarsi”.

GUARDA ANCHE - Maria De Filippi sposa con Costanzo: la famosa foto delle nozze è vera? Cosa svela Giovanni Ciacci

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli