Mauro, morto il giorno del suo compleanno per un male incurabile

mauro perazzolo

Ha smesso di lottare nello stesso giorno del suo compleanno. Mauro Perazzolo, di Monselice, in provincia di Padova ha perso la vita nel giorno in cui ha compiuto 46 anni. A Mauro, che soffriva di gravi problemi cardiaci, alcuni mesi prima della sua morte era stato diagnosticato un tumore alla gola.

La morte di Mauro

Mauro Perazzolo, di Monselice, in provincia di Padova, è morto nel giorno del suo 46esimo compleanno. Aveva lottato per tutta la vita contro gravi problemi di salute ma ad un certo punto il suo cuore non è più riuscito a reggere gli sforzi. Negli ultimi mesi dopo alcuni malesseri e dei relativi controlli medici gli era stato diagnosticato un tumore alla gola. Secondo quanto è stato riportato da Il Gazzettino, Mauro aveva anche dei gravi problemi cardiaci. Nonostante i mali fisici che doveva sopportare, tutti lo ricordano come una persona sorridente. “In vita mia ho conosciuto poche persone che hanno affrontato i traumi, le avversità e le tragedie della vita col sorriso e con una forza d’animo innata… quasi debordante. Tu eri una di quelle”: questo è stato il pensiero di un amico su Facebook. E’ uno dei tanti commenti di cordoglio di chi lo aveva conosciuto apparsi sui social network nelle ultime ore. Proprio su Facebook prima dell’ultima operazione in ospedale Mauro aveva scritto: “Sono pronto ad affrontare una guerra a cui la vita già da tempo mi sta preparando”. Alcune settimane prima del decesso, aveva pubblicato una foto, sempre con il sorriso sulle labbra, anche se debilitato dalla cure in ospedale, accompagnata da queste parole: “Gioie e dolori di una estate alternativa”.