Maxi operazione anti-pedopornografia: individuati 140 gruppi online

·1 minuto per la lettura
Maxi operazione anti-pedopornografia: smascherati 140 gruppi online
Maxi operazione anti-pedopornografia: smascherati 140 gruppi online

Maxioperazione anti-pedopornografia in tutta Italia ha smascherato centinaia di gruppi Telegram e WhatsApp, con l’impiego di oltre 300 uomini della polizia Postale. L’operazione ribattezata Luna Park è la più imponente operazione di Polizia degli ultimi anni contro la pedopornografia online.

Gli agenti hanno eseguito perquisizioni e arresti, in flagranza, in 53 province e 18 regioni. Gli agenti, che hanno lavorato per diversi mesi sotto copertura su Telegram e WhatsApp hanno smantellato 16 associazioni criminali ed identificato oltre 140 gruppi pedopornografici. Sono 432 le persone coinvolte in tutto il mondo: 81 sono italiani.

Maxioperazione anti-pedopornografia in tutta Italia

Una maxioperazione anti-pedopornografia. Due italiani promuovevano e gestivano gruppi pedopornografici, organizzandone l’attività e reclutando nuovi sodali provenienti da ogni parte del mondo. Quella della Postale, denominata operaione Luna Park, è la più imponente operazione di Polizia degli ultimi anni contro la pedopornografia online.

La pedopornografia online, in Italia come nel resto del mondo, è un reato che consiste nel divulgare, diffondere e pubblicizzare video ritraenti persone minorenni coinvolte in comportamenti sessualmente espliciti, concrete o simulate o qualsiasi rappresentazione degli organi sessuali a fini soprattutto sessuali.