Maxi-sequestro di droga in Grecia

Oltre 600.000 pillole di metanfetamina. È il più importante sequestro messo a punto dalle autorità elleniche. Secondo Atene la partita di droghe sintetiche, preparate in un laboratorio clandestino della capitale, era destinata al Medio Oriente. Avrebbe dovuto transitare attraverso la Turchia e il suo valore complessivo al momento della vendita in strada sarebbe stato superiore ai 10 milioni di euro. L’inchiesta era partita sulla base di una segnalazione della DEA, la U.S. Drug Enforcement Administration.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità