Mazda introduce il Kinematic Posture Control sul MY22 della MX-5

·1 minuto per la lettura

Mazda si sta preparando a lanciare il MY22 della MX-5, caratterizzata da una maggiore maneggevolezza e alcune nuove finiture. Per la due posti Mazda ha ideato il Kinematic Posture Control (KPC), una nuova tecnologia sviluppata esclusiva per il modello che riconosce l'eventuale differenza di velocità tra le ruote posteriori in curva, azionando leggermente i freni su quella più interna.

Ciò migliora le caratteristiche della sospensione multi-link posteriore della MX-5 e sopprime il rollio. In sostanza KPC stabilizza l'auto, specialmente durante le curve con elevate forze G e su strade sconnesse, migliorando notevolmente la maneggevolezza e il comfort. Il sistema KPC, che non aggiunge alcun peso alla vettura, sarà di serie su tutte le MX-5 del 2022, sia con capote morbida che con tetto retrattile (RF). Dal punto di vista del design entrambe le versioni saranno dotate di nuove finiture con esterni Platinum Quartz Metallic e interni Terracotta. ù

Mazda ha anche aggiunto un'opzione di capote blu scuro e con essa una gamma di nuove possibilità di combinazione di colori. Il MY22 della MX-5 sarà in vendita in Europa a partire da gennaio.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli