Mazzarri avverte Napoli: Sampdoria è più forte della Lazio

Napoli, 29 set. (LaPresse) - "Al di là del primo posto, dobbiamo pensare ad affrontare la partita di domani come abbiamo fatto contro la Lazio. La gara di Catania ci è servita". Così in conferenza stampa l'allenatore del Napoli Walter Mazzarri, alla vigilia della trasferta a Genova contro la Sampdoria. Contro i biancocelesti, prosegue il tecnico dei campani, "siamo stati bravi, compattandoci contro una squadra molto forte. Dobbiamo pensare che se vogliamo avere questa continuità di rendimento, bisogna affrontare tutti gli incontri in questo modo".

"La Sampdoria, già nell'ultimo turno, aveva un punto in più della Lazio", spiega l'allenatore dei campani, aggiungendo: "Siccome il campo dice la verità, se la squadra ha questa classifica significa che potenzialmente è più forte della Lazio, non dobbiamo scordarcelo. In più giocano in casa, in uno stadio caloroso". "Tutto questo deve portarci a non distrarci minimamente", prosegue Mazzarri.

A detta dell'allenatore il Napoli "può determinare il suo destino". "Noi l'anti-Juve? E' presto per parlare di queste cose - prosegue - ogni partita è importante, lo vedremo gara dopo gara se saremo maturi. Vanno valutate tante cose, son passate solo 5 giornate", prosegue Mazzarri, che sottolinea: "Ci sono squadre molto valide come organico, oltre ai bianconeri che a mio giudizio sono i più forti. Milan, Roma, Lazio, e la Fiorentina, che mi ha molto impressionato, possono giocarsi uno dei primi posti. Noi - continua - andiamo avanti come adesso, puntando ai fatti, e sperando che anche gli episodi ci diano ragione".

Lunedì Mazzarri festeggia il 52° compleanno: "Che regalo chiedo alla squadra? Potrebbero farmelo i giocatori domani", dice il tecnico che in merito alle ambizioni del suo Napoli spiega: "Ogni gara è un esame, a questa squadra si chiede sempre di più ma dobbiamo ragionare domenica dopo domenica, entrando in campo con rispetto degli avversari. Nel campionato italiano puoi perdere con chiunque, figuriamoci domani, contro la Sampdoria che sono la terza forza del campionato. Occorre trovare sempre stimoli, possiamo determinare il nostro destino. Dobbiamo partire giocando sempre come abbiamo fatto contro la Lazio".

"Se tutti quelli che hanno giocato mercoledì mi dicessero che stanno bene io schiererò la stessa formazione che ha affrontato la Lazio. Voglio che la squadra entri in campo col piglio giusto, quello spirito che abbiamo da anni ormai", così Mazzarri in merito alla formazione che scenderà domani in campo contro la Sampdoria. "Vedrete - prosegue il tecnico dei campani - che se avremo questo atteggiamento sempre saranno poche le partite che perderemo. Se vogliamo avere un rendimento brillante anche nei momenti più difficili, dobbiamo essere squadra".

Photo Alfredo Falcone - LaPresse

19 05 2012 Rome ( Italy )

Sport Soccer

Napoli - Press Conference - Italian cup final 2011 2012 - Olimpic Stadium of Rome

In the Photo: Napoli coach Walter Mazzarri

Ricerca

Le notizie del giorno