McCartney festeggia i suoi 80 anni con Springsteen e Bon Jovi

(Adnkronos) - Grande festa ieri sera al MetLife Stadium nel New Jersey per gli 80 anni di Paul McCartney che ha voluto festeggiarli con due ospiti di eccezione: Bruce Springsteen e Jon Bon Jovi. Durante il suo concerto 'Go Back', The Boss è salito sul palco per duettare con McCartney in 'Glory Days' e 'I Wanna Be Your Man'. ''Un ragazzo del posto si unirà a noi'', ha detto McCartney, scherzando rivolgendosi al pubblico che all’apparizione di Springsteen ha iniziato a gridare: ''Bruuucceeee''. ''Che siano altri 80 anni di giorni di gloria", ha detto Springsteen rivolgendosi a Mc Cartney che festeggerà il suo compleanno sabato 18 giugno. "Sto cercando di ignorarlo", ha detto all'inizio dello spettacolo l'ex Beatles. A sorpresa è salito poi sul palco Jon Bon Jovi che ha 'diretto' il pubblico in una serenata intonando 'Happy Birthday', portando con sé un grande mazzo di palloncini e dicendo: "Ci sono 60.000 persone che vogliono cantarti tanti auguri". Springsteen e McCartney in passato hanno già condiviso il palco. Indimenticabile l'esibizione del luglio 2012, quando i funzionari dell'Hard Rock Calling Festival a Hyde Park di Londra, in cui la E Street Band era l'headliner, hanno staccato la spina a causa di un coprifuoco per il rumore. L'ultima volta che Springsteen e McCartney hanno suonato insieme è stato nel settembre del 2017 quando il Boss e Steven Van Zandt si sono uniti a McCartney sul palco del Madison Square Garden di New York e hanno eseguito 'I Saw Her Standing There' due volte, durante il bis dello spettacolo del tour 'One on One dell'ex Beatle. Il tour 'Got Back' di McCartney è partito il 28 aprile scorso alla Spokane Arena di Washington.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli