Meccanico arrestato in Brianza con 7,3 kg di marijuana e hashish

Alp
·1 minuto per la lettura

Milano, 17 nov. (askanews) - I carabinieri di Monza hanno arrestato il 26enne titolare di un'officina meccanica di Cesano Maderno (Monza), trovato in possesso di oltre 7 chilogrammi di marijuana e hashish. Lo ha riferito l'Arma, spiegando che i militari si sono recati nell'officina per effettuare un controllo e verificare la regolarità amministrativa dell'attività, trovando il proprietario intento a riparare un'auto di sua proprietà, Nel corso dell'ispezione, sono però saltati fuori sei confezioni sottovuoto contenenti 5,1 chili di "erba", e 22 panetti di "fumo" da un etto ciascuno, oltre ad un bilancino elettronico. L'uomo non ha voluto fornire indicazioni sulla provenienza e la destinazione degli stupefacenti ed è stato recluso nella casa circondariale di Monza, a disposizione dell'autorità giudiziaria.