Medaglia del premio Nobel russo Muratov venduta a 103 milioni dollari

Medaglia del premio Nobel russo Muratov venduta a 103 milioni dollari. (AP Photo/Eduardo Munoz Alvarez)
Medaglia del premio Nobel russo Muratov venduta a 103 milioni dollari. (AP Photo/Eduardo Munoz Alvarez)

La medaglia del premio Nobel per la pace del giornalista russo Dmitry Muratov è stata battuta all'asta a New York per la cifra record di 103 milioni di dollari.

L’intero ricavato andrà all'Unicef per aiutare i bambini sfollati a causa della guerra in Ucraina.

LEGGI ANCHE: La Kalush orchestra vende il trofeo dell'Eurovision per 900 mila dollari

Muratov, insignito della medaglia d'oro nell'ottobre 2021 insieme alla collega filippina Maria Ressa, ha contribuito a fondare il quotidiano russo indipendente Novaya Gazeta. Era caporedattore della pubblicazione quando è stata chiusa a marzo a causa della repressione del Cremlino nei confronti dei giornalisti.

Oltre ad aver permesso di mettere all’asta la medaglia, Muratov ha personalmente dato in beneficenza i 500mila dollari ricevuti per il Premio Nobel per la pace.

LEGGI ANCHE: Ennio Morricone, la casa di Roma all'asta: il prezzo di partenza è esplosivo

GUARDA ANCHE: I giornalisti Ressa e Muratov ricevono il premio Nobel per la Pace

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli