## Media russi identificano la talpa al servizio della Cia

Orm

Roma, 10 set. (askanews) - Si chiamerebbe Oleg Smolenkov la talpa russa al servizio della Cia esfiltrata dagli Usa nel 2017, per timore che venisse scoperta in seguito ai frequenti contatti tra l'amministrazione Trump e i russi. Condizionale d'obbligo, dato il carosello di voci non confermate sulla vicenda e visto che l'identificazione è frutto di ricostruzioni giornalistiche. Ma intanto l'amministrazione presidenziale russa ha fatto una dichiarazione ufficiale per precisare che "Smolenkov non era un collaboratore del dipartimento per gli affari presidenziali".(Segue)