Relazione con una dipendente, si dimette Ceo McDonald's

webinfo@adnkronos.com

Steve Easterbrook ha lasciato la carica di amministratore delegato di McDonald's, ruolo che ricopriva dal 2015, per aver intrattenuto una relazione consensuale con una dipendente del gruppo. Lo riferiscono i media Usa. L'incarico di Easterbrook come Ceo di McDonald's sarà assunto da Chris Kempczinski, già presidente di McDonald's per gli Stati Uniti.