Mediaset: Confalonieri, faro anticrisi ma politica fa la differenza

(ASCA) - Cologno Monzese (Mi), 18 apr - Mediaset (Dusseldorf: MDS.DU - notizie) e' pronta a ''fare molto'' per ''essere un faro anticrisi'', anche se in realta' ''la differenza cruciale e' cosa faranno il governo e la politica''. A sottolinearlo e' il presidente del gruppo di Cologno Monzese, Fedele Confalonieri, che durante il suo intervento all'assemblea dei soci si sofferma sul cosiddetto governo dei professori. ''La politica, anche nel mondo dei tecnici, continua ad essere l'agone dove si scontrano gli interessi e le spinte lobbistiche piu' o meno trasparenti'', denuncia Confalonieri evidenziando la necessita' di ''banche che tornino ad essere facilitatori dello sviluppo delle imprese anziche' ostacolo alla crescita'' e di un modello si sviluppo basato di ''ripresa dei consumi e alleggerimento fiscale''. Da Confalonieri anche un appello conclusivo: ''Come azienda di comunicazione chiediamo alla politica di garantire alla tv un ruolo da protagonista nell'agenda digitale europea, con pari dignita' rispetto alle aziende di telecomunicazione e internet provider''. Il riferimento del presidente di Mediaset e' relativo in particolare alle norme antitrust che ''con la scusa del pluralismo'' a suo giudizio sono ''abbondantissime sulla tv''.

Ricerca

Le notizie del giorno