Mediaset, Mattia (Pd): garanzie per giornalisti trasferiti

Bet

Roma, 15 ott. (askanews) - "Il caso affrontato oggi in Commissione, riguardante i 29 giornalisti News Mediaset che verranno trasferiti a Milano dal 11 novembre, evidenzia ancora una volta la grave crisi di sistema che riguarda la nostra regione. Prima di oggi, infatti, abbiamo già registrato l'abbandono di Roma da parte di buona parte della redazione Sky e Gazzetta dello Sport, la chiusura totale di Libero e il Giornale, senza contare le altre crisi aziendali che ci siamo trovati ad affrontare. Pur trovandoci di fronte alla conferma dell'azienda di voler proseguire il percorso di riorganizzazione, abbiamo ottenuto dai vertici Mediaset importanti garanzie per tutelare i lavoratori che fruiscono della Legge 104 e studiare soluzioni che vengano incontro alle esigenze delle altre lavoratrici e lavoratori per cui è stato disposto il trasferimento a Milano". Parole di Eleonora Mattia (Pd), presidente della IX Commissione lavoro della Regione Lazio al termine dell'audizione, insieme all'assessorato, con i vertici Mediaset, i rappresentanti del Cdr di News Mediaset, i sindacati e il segretario di Stampa Romana, Lazzaro Pappagallo. "Nei prossimi giorni - conclude la Mattia - intendo convocare un tavolo congiunto con l'assessorato allo sviluppo economico per iniziare a ragionare in modo più complessivo su questa situazione che, sempre più spesso, costringe Roma e il Lazio ad affrontare crisi occupazionali non legate a difficoltà aziendali bensì a scelte logistiche".