Mediaset permette agli inquilini del GF16 di uscire dalla casa

gf16

Mediaset ha permesso ai concorrenti del Grande Fratello 16 di uscire dalla casa: il motivo è preciso. Nella giornata di domenica 26 maggio, infatti, tutti gli inquilini che desidererenno recarsi alle urne per esprimere la propria preferenza al voto lo potranno fare liberamente.

Gf 16 al voto

In occasione delle elezioni europee 2019 e delle amministrative i concorrenti del Grande Fratello 16 lasceranno la casa libera per qualche ora. Era già capitato in altre occasioni e a maggior ragiorne quest’anno. Mediaset ha permesso ai ragazzi di andare a votare. Si tratta di un evento importante e come tale è giusto avere la possibilità di prendervi parte. La redazione dichiara, infatti, in una nota: «I ragazzi potranno uscire dalla Casa di Cinecittà per raggiungere il proprio seggio, rigorosamente scortati dallo staff di produzione così da non avere alcun tipo di contatto con altre persone». Inoltre, da qualche giorno nella casa ci Cinecittà, erano comparsi alcuni programmi elettorali e l’elenco delle liste per permettere ai ragazzi d informarsi..

Procedura

La libertà regalata ai concorrenti della casa del Gf16 è però sottoposta a strette regole. Innanzitutto, chiunque abbia intenzione di recarsi al seggio dovrà farne esplicitamente rischiesta nel confessionale. Poi uno ad uno i ragazzi potranno accedere alla Mistery Room. Una volta effettuata la domanda di voto, Mediaset provvederà ad accompagnare ogni inquilino presso il suo seggio elettorale evitando qualsiasi contatto con l’esterno. A tale scopo saranno presenti delle scorte di sicurezza. Una volta finita la procedura di voto si tornerà alla casa di Cinecittà. Ovviamente non verranno accompagnati tutti insieme: la diretta deve continuare in ogni caso. Le votazioni si svolgeranno in base a dei turni stabiliti da Mediaset: i ragazzi potranno allontanarsi dagli schermi per massimo 12 ore.