Medico Lampedusa: "Visita Conte sull'isola segnale di grande attenzione"

webinfo@adnkronos.com

"Il premier Conte a Lampedusa? E' ben accetto. Non può che fare piacere sapere che il presidente del Consiglio venga sull'isola, anche per noi che facciamo sanità qui. E' un segno di attenzione importante". Lo ha detto all'Adnkronos Francesco Cascio, il responsabile medico di Lampedusa che si trova sull'isola. "Sicuramente è una cosa buona che venga a Lampedusa - dice ancora commentando l'annuncio fatto dal premier ad Adnkronos Live - è un segnale di grande attenzione nei confronti dell’isola e dei lampedusani. Ovviamente qui si troverà a d affrontare una serie di problemi". E ricorda che sabato, dopo il naufragio del barcone con oltre 170 persone a bordo, "siamo andati in tilt". 

"Abbiamo abbiamo dovuto fronteggiare una situazione difficile - dice Cascio, che ha preso il posto di Pietro Bartolo, oggi eurodeputato - i naufraghi erano tutti bagnati perché erano caduti in acqua, la situazione era davvero molto difficile".