Mediterraneo, rischio catastrofe ambientale: naufraga nave carica di gasolio

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Tunisi, 16 apr. (Adnkronos) – Rischio catastrofe ambientale nel Mediterraneo. Una nave con un carico di mille tonnellate di gasolio ha fatto naufragio davanti alla costa tunisina, all'altezza del golfo di Gabes. Lo riportano i siti tunisini. La ministra per l'Ambiente Leila Chikhaoui è partita per Gabes, per coordinare le operazioni di contrasto all'inquinamento, riferisce il sito Mosaique.

La nave Xelo, battente bandiera della Guinea equatoriale, era partita dal porto egiziano di Damietta ed era diretta a Malta. Il naufragio è stato provocato dal maltempo.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli