Medvedev: "Ue potrebbe sparire prima che entri l'Ucraina"

(Adnkronos) - Dmitri Medvedev, torna a minacciare l'Europa in un post su Telegram dedicato all'adesione dell'Ucraina all'Ue che, secondo vicepresidente del Consiglio di sicurezza della Federazione Russa, avverrà "non prima della metà del secolo". Gli ucraini saranno sotto "verifica per decenni. Pertanto, la vera scadenza è la metà del secolo. Non prima", scrive Medvedev che poi chiede: "E se anche l'Ue sparisse per allora?".

"Che scandalo sarà dopo i sacrifici fatti sull'altare dell'adesione all'Ue e quale inganno per le aspettative degli sfortunati ucraini", ha proseguito Medvedev paragonando la prospettiva europea dell'Ucraina a quella della realizzazione, mai avvenuta, del comunismo in Urss. "Non è successo e l'Urss è crollata", ha commentato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli