Meeting Rimini, Scholz: "Lanciamo un messaggio di amicizia sociale davanti alle divisioni"

(Adnkronos) - "Siamo davvero grati di aver avuto ospiti così importanti - dal presidente Draghi ai leader dei partiti e a diversi ministri, da Gentiloni ad Amato, dai cardinale Zuppi presidente della Chiesa italiana ai governatori regionali - che hanno lanciato importanti messaggi, a cominciare al capo del Governo che ha sottolineato come l’importante sia dire la verità agli italiani e al tempo stesso ha lanciato un messaggio di speranza". Il presidente del Meeting di Rimini, Bernhard Scholz, intervistato dalla AdnKronos, traccia un bilancio della kermesse conclusa ieri sera.

"Le persone vogliono impegnarsi in prima linea e contribuire alla costruzione del bene comune, per il quale servono dialogo, competenza, passione - afferma Scholz - Sull’affluenza del pubblico in Fiera siamo tornati ai livelli pre-Covid con una partecipazione di circa 800.000 presenze".

Il Meeting ha già scelto lo slogan per la prossima edizione, che si terrà come da tradizione a Rimini, dal 20 al 25 agosto: ‘L’esistenza umana è un’amicizia inesauribile’, dopo i precedenti ‘Il coraggio di dire io’ e ‘una passione per l’uomo’. Spiega il presidente Scholz: "Puntiamo all’amicizia sociale e alla ricerca del bene dell’altro. Questo è il messaggio che vorremmo lanciare in un momento di frammentazione della società e di divisioni anche ideologiche". (dell’inviato Enzo Bonaiuto)