Mega gaffe della ministra De Micheli sul tema coprifuoco

·2 minuto per la lettura
gaffe della ministra De Micheli coprifuoco
gaffe della ministra De Micheli coprifuoco

La ministra dei Trasporti e delle Infrastrutture Paola De Micheli nel corso della trasmissione “Di Martedì” condotta da Giovanni Floris su La 7, ha commesso una gaffe clamorosa. La ministra è inciampata in merito alle regole del coprifuoco attivato in alcune regioni al fine di tentare di arginare la curva dei contagi del Coronavirus.

De Micheli: “Si può andare dalla fidanzata con il coprifuoco”. Ma Floris la smentisce

Nel corso della puntata di “Di Martedì” su la7, il direttore di Libero, Pietro Senaldi, presente via collegamento in studio dibattendo sulla chiusura dei locali e dei ristoranti dovuta all’ultimi Dpcm di Conte per Covid, ha affermato:”Gli assembramenti erano sui marciapiedi che avreste dovuto controllare voi, non certo i ristoratori o i titolari delle palestre”.
La De Micheli ha quindi ribattuto: “Non siamo uno stato di polizia”, e ha proseguito specificando che L’Italia non ha provvisto di armi le forze dell’ordine al fine di “mettere le persone sui marciapiedi con i manganelli ed evitare gli assembramenti, stiamo facendo un’altra operazione”.

Il direttore ha voluto insistere ribadendo che nei mesi di marzo e aprile ci fosse stata un ampia distribuzione di poliziotti, carabinieri e di militari finalizzata al controllo del rispetto delle misure anti Coronavirus. Senaldi ha poi specificato: “Col coprifuoco siamo uno stato di polizia“.

A questo punto la De Micheli è intervenuta asserendo: “No, col coprifuoco si può uscire. Se lei deve andare dalla fidanzata…non so, se ha una necessità può uscire”. Ecco la gaffe della ministra. Infatti nei moduli di autocertificazione presenti sul sito del Viminale necessari per le regioni afflitte dal coprifuoco, non si fa alcuna menzione alla possibilità di spostamento per recarsi da compagni o fidanzati che non siano conviventi.
Dopo la gaffe della ministra, Floris ha quindi espresso la sua opinione: “L’autocertificazione per andare dalla fidanzata difficilmente passerebbe”.