Meghan e Harry, gradimento a picco in Gran Bretagna dopo l'intervista di Oprah Winfrey

Linda Varlese
·Editor, HuffPost Italy
·2 minuto per la lettura
Harry e Meghan (Photo: Reuters)
Harry e Meghan (Photo: Reuters)

Crolla la popolarità di Harry e Meghan in Gran Bretagna, dopo la controversa intervista televisiva a Oprah Winfrey, nella quale sono state lanciate, tra l’altro, accuse di razzismo alla Famiglia Reale. Al contrario, il sostegno dei sudditi britannici alla regina Elisabetta e al principe Filippo e alla coppia William e Kate sembra invariato e molto positivo. E’ quanto attesta un sondaggio YouGov, effettuato pochi giorni dopo l’intervista, il 10 e l′11 marzo, secondo il quale il 48% degli intervistati dice di avere un’opinione negativa del principe Harry, rispetto al 45% che esprime un parere positivo.

E’ la prima volta che i pareri negativi sul secondogenito del principe Carlo superano quelli positivi, con un calo di 15 punti percentuali rispetto ad un analogo sondaggio del 2 marzo. Per quanto riguarda Meghan Markle, solo il 31% dei 1.664 intervistati dopo esprime un parere positivo, contro il 58% che ha opinioni negative sulla duchessa del Sussex. Nel suo caso, il calo è del 27%. Il sondaggio, riportato da Sky News, indica però una spaccatura generazionale tra gli intervistati. Meghan piace alla maggior parte delle persone tra i 18 e i 24 anni (55%), mentre nello stesso gruppo solo un terzo (32%) erpime parere negativo. Lo stesso vale per Harry, con dati rispettivamente del 59% e 28%. Tra gli over 65, il giudizio è ribaltato. Per Harry i pareri positivi sono solamente il 27%, rispetto al 69% di pareri negativi. Per Meghan, le percentuali sono rispettivamente del 13% e dell′83%.

Le opinioni sulla regina rimangono invece molto positive, secondo il sondaggio, mentre registrano un lieve calo quelle sul principe Carlo e su William, dopo che Harry ha ammesso, nell’intervista tv, di non avere con loro un buon rapporto. L′80% dei sudditi britannici continua ad avere un giudizio positivo su Elisabetta, con appena il 14% di pareri negativi. Il dato è invariato rispetto al precedente ...

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.