Meghan Markle, il padre: ”Voglio vedere mio nipote”

Meghan Markle, il padre: ”Voglio vedere mio nipote”

Ancora scontri a Buckingham Palace tra la neo duchessa Meghan Markle e il padre Thomas ormai rinnegato da tempo. Dopo la nascita del primo nipote Thomas Markle è tornato alla carica e dichiara alla stampa: ” Voglio vedere mio nipote”.

”Meghan e Harry: due ipocriti”

Si riaccendono le luci sulla famiglia reale inglese, dopo che Thomas Markle, padre della bella Meghan, ha accusato lei e il marito di essere due ipocriti. La coppia reale è infatti diventata da poco una vera famiglia, grazie alla nascita del primogenito Archie, ed il padre di Meghan scalpita per poter vedere abbracciare il nipote. Le reazioni di Thomas Markle, dopo il rifiuto della figlia, non si sono certo fatte attendere; ha rilasciato infatti numerose interviste sui principali tabloid inglesi dove non ha di certo usato mezzi termini per esprimere la sua delusione nei confronti della figlia. In una lunga intervista al Daily Mail, l’americano ha gettato fango sulla coppia alludendo anche alla falsità delle campagne ambientaliste promosse dalla coppia, che spesso si è mossa in jet.

markle

”Vorrei solo abbracciare mio nipote”

Thomas Markle ha dichiarato a proposito delle loro vacanze da mille e una notte: ” La stessa ipocrisia che dimostrano nei miei confronti… si fanno passare per caritatevoli e pieni di buoni sentimenti, ma poi escludono completamente me e la nostra intera famiglia. Non ho mai neanche incontrato mio genero. Non poteva prendere un aereo e venire a chiedermi la mano di Meghan? A quanto sembra non ha problemi a prendere aerei privati». Rincara poi la dose ed esprime il suo dispiacere per non aver avuto la possibilità di abbracciare il nipotino. ”Perché non posso vedere mio nipote» dichiara il padre dell’ex attrice ​«Vorrei che mi mandassero almeno una foto di mio nipote, così potrei metterla in cornice accanto a quella che conservo di mia figlia. Non è quello che farebbe qualunque nonno? Eppure continuano a ignorarmi, ho mandato a Meghan una lettera attraverso il suo consulente finanziario di Los Angeles ma non so neanche se l’ha ricevuta».