Meloni: 60% lombardi non ha votato, autonomia non è loro priorità

Pol/Bar

Roma, 23 ott. (askanews) - "Sono sempre rispettosa quando i cittadini votano e scelgono. E ovviamente anche in questo caso rispetto i cittadini che sono andati a votare". Lo ha detto la presidente di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni, parlando del referendum per l'autonomia in Lombardia e Veneto a margine di una conferenza in Campidoglio.

"Segnalo - ha aggiunto, secondo la sintesi delle sue parole diffusa dall'ufficio stampa - che non credo ci si potesse aspettare, per esempio in Lombardia, meno del 40%-38% di sì di fronte a una consultazione che vedeva il 100% delle forze politiche a favore del referendum il cui quesito era più o meno: 'Vuoi essere ricco?', immagino che la gente dica 'Sì, voglio essere ricco'. Non leggo mai come una sconfitta di quello contro quell'altro, di questioni interne alla Lega: non mi interessa niente. Io dico che se il 60% dei lombardi non ha ritenuto di andare a votare, probabilmente non era poi in realtà una priorità neanche per loro", ha concluso Meloni.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità