Meloni ai sottosegretari: spero sia un’avventura lunga e difficile

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 2 nov. (askanews) - "Questa avventura sarà lunga, speriamo, difficile, di sicuro, e speriamo anche entusiasmante. Lo sarà quando riusciremo a dare le risposte ai cittadini, quando saremo fedeli al compito che ci è stato affidato, a essere esattamente quello che abbiamo raccontato che saremmo stati e la ragione per cui siamo qui". Lo ha detto la presidente del Consiglio Giorgia Meloni, parlando ai sottosegretari dopo il giuramento.

"La parte divertente finisce qui, adesso comincia quella del lavoro e della responsabilità. Se siete qui c'è una ragione: siete stati ritenuti all'altezza del compito. Da questo momento non rappresentate voi stessi e neanche un partito ma una nazione e questo ha un enorme valore e un enorme richiamo alla responsabilità", ha aggiunto. Ammonendo: "Ricordatevi sempre che ci sono decine di milioni di persone la cui vita, il cui futuro, il cui benessere, la cui serenità dipendono quasi esclusivamente o in buona parte da quello che riusciamo a fare noi". Meloni ha concluso ricordando ai sottosegretari di lavorare "considerandovi sempre una squadra, come già stiamo facendo a livello di Consiglio dei ministri".