Meloni: "cambia molto poco" se missile su Polonia non era russo

La presidente del Consiglio Giorgia Meloni in un discorso a Palazzo Chigi a Roma

MILANO (Reuters) - L'Italia ritiene che non faccia molta differenza che il missile che ha colpito la Polonia non sia russo, perché Mosca ha comunque la responsabilità di aver sistematicamente attaccato le infrastrutture in Ucraina.

Lo ha detto la premier Giorgia Meloni nella conferenza stampa in occasione del G20 di Bali.

La possibilità che il missile non sia russo ma ucraino "cambia molto poco, la responsabilità per quanto ci riguarda è tutta russa", ha dichiarato Meloni, aggiungendo di aver parlato con il primo ministro polacco Mateusz Morawiecki.

(Sabina Suzzi, editing Claudia Cristoferi)