Meloni: Carabinieri Piacenza? Chi sbaglia paga ma...

Adm
·1 minuto per la lettura

Roma, 22 lug. (askanews) - Se davvero i carabinieri di Piacenza indagati hanno commesso dei reati devono pagare, ma è "incomprensibile il sequestro della caserma". Lo dice la leader di Fdi Giorgia Meloni. "Chi sbaglia paga e se chi sbaglia indossa una divisa, rappresenta lo Stato e ha il dovere di difendere i cittadini dovrebbe pagare il doppio", precisa. "Rispettiamo il lavoro della magistratura, che dovrà verificare se dei carabinieri a Piacenza hanno commesso reati, ma troviamo francamente incomprensibile il sequestro di una caserma". Per la Meloni "è una misura senza precedenti, che ci auguriamo possa essere al più presto revocata. L'Arma è e rimane un punto di riferimento insostituibile degli italiani e non permetteremo che qualcuno utilizzi l'inchiesta di Piacenza per infangare il lavoro quotidiano di oltre 110 mila uomini e donne che con abnegazione fanno il proprio dovere".