Meloni, proposta a Draghi: "Incontro periodico con FdI"

"Io penso che 'il centrodestra di governo', sia quello che governa con i partiti di centrodestra, non con la sinistra, quindi il centrodestra di governo, per come lo intendo io, deve ancora arrivare". Lo dice Giorgia Meloni, in una intervista all'AdnKronos, ribadendo come la definizione che Lega e Fi si sono attribuiti ("centrodestra di governo") non la convinca. Il centrodestra di governo "arriverà, se gli italiani lo vorranno, quando in Italia tornerà la democrazia", dice con riferimento al voto delle prossime elezioni politiche.

"Voglio proporre al presidente del Consiglio Mario Draghi di avere un incontro periodico con l'opposizione, con Fratelli d'Italia, nel quale poter insieme ragionare sulle priorità della nazione, nel rispetto delle nostre reciproche posizioni", la proposta al premier Mario Draghi di Giorgia Meloni, che ricorda come "Fratelli d'Italia è all'opposizione, la sua è una opposizione responsabile e patriottica, che pone una serie di questioni, anche di interlocuzione con il premier Mario Draghi". "Con Draghi - ricorda Meloni - abbiamo avuto diversi incontri, ci siamo scritti delle lettere per segnalare dei problemi, sicuramente c'è attenzione al ruolo dell'opposizione, necessaria a maggiore ragione in un quadro così particolare, dove la maggioranza copre la gran parte dell'arco parlamentare".

"Noi siamo una opposizione che guarda all'interesse del paese -scandisce la leader di Fdi -. Draghi spera di fare bene nell'interesse della nazione, vale la pena, soprattutto quando non ci sono cose da chiedere che maggioranza e opposizione si parlino, per confrontarsi sulle principali necessità della nazione".

"Incontro periodico con l'opposizione", la proposta quindi di Meloni a Draghi. "Voglio proporre al presidente del Consiglio Mario Draghi di avere un incontro periodico con l'opposizione, con Fratelli d'Italia, nel quale poter insieme ragionare sulle priorità della nazione, nel rispetto delle nostre reciproche posizioni", la proposta al premier di Meloni, che ricorda come "Fratelli d'Italia è all'opposizione, la sua è una opposizione responsabile e patriottica, che pone una serie di questioni, anche di interlocuzione con il premier Mario Draghi". "Con Draghi - ricorda Meloni - abbiamo avuto diversi incontri, ci siamo scritti delle lettere per segnalare dei problemi, sicuramente c'è attenzione al ruolo dell'opposizione, necessaria a maggiore ragione in un quadro così particolare, dove la maggioranza copre la gran parte dell'arco parlamentare".

"Noi siamo una opposizione che guarda all'interesse del paese -scandisce la leader di Fdi -. Draghi spera di fare bene nell'interesse della nazione, vale la pena, soprattutto quando non ci sono cose da chiedere che maggioranza e opposizione si parlino, per confrontarsi sulle principali necessità della nazione".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli