Meloni: centrodestra incrementa voti grazie a Fdi, unici a crescere

Luc

Roma, 28 ott. (askanews) - "In Umbria c'è stata una vittoria storica per il centrodestra in una regione che ha votato sempre a sinistra: l'Umbria riesce a liberarsi finalmente dopo decenni da un sistema di potere totalmente affaristico e clientelare". Lo ha detto la leader di Fdi Giorgia Meloni in una conferenza stampa al Senato. "Credo - ha aggiunto - non si possa non parlare dello straordinario risultato di Fdi: non sono abituata al trionfalismo ma è il vero exploit di queste elezioni regionali, l'unico movimento che cresce in Umbria rispetto alle Europee".

"Siamo il terzo partito - ricorda Meloni - abbiamo superato M5s e questo merita una menzione: M5s aveva il 27,5% dei consensi alle politiche in Umbria, noi il 5%. Ora Fdi vola al 10,5% e M5s si pianta al 7,4% perdendo i 3/4 dei consensi che aveva in Umbria. L'era del consenso basato sulle menzogne e le false promesse è finita, la gente non ama farsi prendere in giro".

"Il ruolo di Fdi - osserva Meloni - cresce anche all'interno della coalizione di centrodestra che incrementa il dato delle europee solo grazie a Fdi: si deve a noi la crescita del centrodestra in questa regione. Sono molto contenta del ruolo di Fdi centrale nella coalizione, siamo il secondo partito della coalizione".