Meloni: Conte e Gualtieri assicurano Italia non firmerà Mes

Luc

Roma, 10 mar. (askanews) - "Nessuno in Europa speri di sfruttare il dramma coronavirus per far passare di soppiatto la pillola avvelenata del MES. Lo abbiamo detto chiaramente al Premier Conte e al ministro Gualtieri che ci hanno dato la loro parola che il trattato che io reputo 'salva banche tedesche e ammazza economia italiana' non sarà firmato o accettato dall'Italia alla prossima riunione fissata il 16 marzo. Bene. Per noi la parola è sacra". È quanto scrive su Facebook il presidente di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni, dopo l'incontro con il Governo a Palazzo Chigi.