Meloni: Conte pretenda dimissioni Fioramonti, indegno suo ruolo

Pol/Vep

Roma, 3 ott. (askanews) - "Fioramonti si dimetta! Deliranti e ripugnanti i post dell'attuale Ministro dell'Istruzione pubblicati oggi dal quotidiano 'Il Giornale', nei quali Fioramonti inneggia alla morte dei carabinieri, vomita insulti sessisti contro una donna impegnata in politica e ironizza sulla tragedia del terremoto dell'Aquila. Fratelli d'Italia esprime piena e incondizionata solidarietà alle nostre Forze dell'Ordine, ai cittadini che hanno vissuto sulla loro pelle il dramma del sisma e alla senatrice Daniela Santanchè, contro la quale colui che oggi dovrebbe decidere sull'istruzione dei nostri figli vomitava insopportabili volgarità. Ci aspettiamo la condanna di tutte le forze politiche, senza se e senza ma, e ci aspettiamo che il premier Conte, sempre attento a chiedere rispetto per le Istituzioni, pretenda le dimissioni di una persona così palesemente indegna di rappresentare la Nazione". È quanto dichiara il presidente di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni.

"P.S. E ora vediamo se il mainstream si mobiliterà per la Santanchè, alla quale il Ministro voleva sputare in faccia, come ha fatto quando qualcuno si è permesso di dire che l'abito indossato dal ministro Bellanova per il giuramento era discutibile", conclude.