Meloni: "Da Pd-M5s prove di governo delle frontiere aperte"

webinfo@adnkronos.com

"Prove tecniche di Governo Pd-M5S in nome delle porte aperte all’immigrazione illegale di massa. Il ministro della Difesa Trenta, dopo mesi di silenzio, improvvisamente si anima e non firma il divieto di ingresso nelle acque territoriali per la nave Ong Open Arms dando così il via libera per far ripartire l’ondata di clandestini verso l’Italia. È questo il governo che vorrebbero creare in queste ore con giochi di palazzo: il governo delle frontiere aperte, dello ius soli, del business delle Ong e delle cooperative dell’accoglienza". Lo scrive su Facebook il presidente di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni. 

"Fratelli d’Italia - prosegue - dice no a questa follia che vorrebbe trasformarci nel campo profughi d’Europa. Siano gli italiani a scegliere da chi vogliono essere governati e le politiche migratorie dell’Italia".