Meloni a Di Maio: Monti tiene in piedi sua poltrona non la mia

Pol-Afe

Roma, 12 nov. (askanews) - "Mi corre l'obbligo di segnalare a Di Maio che Mario Monti con il suo voto tiene in piedi la poltrona sua e non la mia. Di Maio piuttosto dovrebbe spiegare perché si è fatto votare, insieme a tutto il Movimento 5 Stelle, come alternativa a Matteo Renzi e al Pd per poi andare al governo a prendere gli ordini da Matteo Renzi e dal Pd". Così Giorgia Meloni (Fdi), ospite di Lilli Gruber a Otto e mezzo su La7.