Meloni e Salvini contro Bersani: "Dichiarazioni disgustose"

webinfo@adnkronos.com

"L'odio ideologico della sinistra non si ferma nemmeno davanti ai morti. Ascoltate queste vergognose dichiarazioni di Bersani". Il tweet è di Giorgia Meloni che posta una dichiarazione di Pier Luigi Bersani. L'ex segretario del Pd, intervistato da 'Carta Bianca', ha affermato: "Con il centrodestra al governo non sarebbero bastati i cimiteri".  

"Il messaggio che il centrodestra sta dando da fuori e da dentro il parlamento è una coltellata al Paese - ha detto ancora Bersani - E questa gente qua, lo lasci dire a uno di Piacenza", città in cui ci sono stati molti morti da Covid, ricorda Bianca Berlinguer, "viene il dubbio che se avessero governato loro non sarebbero bastati i cimiteri".  

VIDEO - Salvini in Campania, l/’errore di geografia sul Vesuvio diventa virale

'Bersani? Dichiarazioni disgustose. A me sembra una dichiarazione di un cretino... Ci sono 30mila morti e si scherza su questo. Davvero c'è qualcuno che non sta bene. Quando si fa polemica sui cimiteri, vuol dire che non stai bene'', ha commentato Matteo Salvini ospite del tg4. 

VIDEO - Centrodestra in corteo a Roma  

"Chiaro che ho usato un’iperbole. Ma un ex ministro dell’interno che ridicolizza mascherine e distanziamento dopo che a pochi giorni dalla prima zona rossa chiedeva di aprire tutto si espone a un giudizio che, ripeto, per iperbole, confermo assolutamente", ha scritto su Twitter Bersani, replicando a Matteo Salvini e Giorgia Meloni. 

GUARDA ANCHE: Bersani: innaturale era M5s-Lega, ora orizzonte sia bipolarismo